Dimissioni: chi vuole darle è bene che lo faccia prima del 12 marzo!

“Disposizioni in materia di razionalizzazione e semplicazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese …”  questo è il titolo del decreto legislativo n. 151/2015 che per quanto concerne le dimissioni telematiche più che  “semplificazioni”  ha introdotto “complicazioni” per i lavoratori e le imprese.  Il decreto del Ministero del lavoro del 15 dicembre 2015 riguardante le modalità di comunicazione telematica delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro contiene due allegati di non facile comprensione che dovrebbero esplicare le modalità di presentazione delle dimissioni telematiche rese obbligatorie dal 12 marzo in poi. La procedura prevista è alquanto complicata e tortuosa e renderà difficile la vita dei futuri dimissionari che farebbero meglio a decidere di dimettersi prima del 12 marzo. Cosa deve fare il dipendente dimissionario dal 12 marzo in poi. Se il 12 marzo un lavoratore decide di presentare le dimissioni evitando di rivolgersi ad un soggetto abilitato (patronati, organizzazioni sindacali, enti bilaterali, commissioni di certificazione) deve essere in possesso del PIN INPS  per accedere, tramite il portale www.lavoro.gov.it , al modulo on line per la trasmissione delle dimissioni o della risoluzione consensuale del rapporto. Nel caso in cui non fosse in possesso di tale PIN che permette l’identificazione dell’utente, dovrà richiederlo all’INPS. Con il PIN il lavoratore potrà[...]

Articoli correlati

  • Chi vuole azzoppare le Bcc13 febbraio 2016 Chi vuole azzoppare le Bcc Il commento di Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani)
  • Non si discute abbastanza lo zero rating12 novembre 2015 Non si discute abbastanza lo zero rating I poteri politici europei, italiani, internazionali, non prendono abbastanza posizione sullo zero rating. Si tratta di un'offerta che un operatore propone al pubblico quando regala il traffico a chi usa un particolare servizio o sistema di contenuti. Quando è un'offerta in eclusiva, è una soluzio...
  • Cosa dice l’Europa sulle pensioni italiane4 febbraio 2016 Cosa dice l’Europa sulle pensioni italiane Il post di Giovanni Deriu, chirurgo vascolare, già professore ordinario e prorettore all'Univeristà di Padova
  • Dimissioni: chi vuole darle è bene che lo faccia prima del 12 marzo!4 febbraio 2016 Dimissioni: chi vuole darle è bene che lo faccia prima del 12 marzo! “Disposizioni in materia di razionalizzazione e semplicazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese …”  questo è il titolo del decreto legislativo n. 151/2015 che per quanto concerne le dimissioni telematiche più che  “semplificazioni”  ha introdotto “complicazioni” ...
  • Come crescono le ambizioni nucleari in Medio Oriente7 febbraio 2016 Come crescono le ambizioni nucleari in Medio Oriente L'analisi di Giancarlo Elia Valori

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>