Mater Terrae, a Roma gourmet vegetariano con vista

Là dove in un tempo non troppo lontano si discutevano le sorti del nostro Paese, ora si celebra la cucina vegetariana in tutta la sua armonia di sapori e colori. Il panoramico appartamento terrazzato, al sesto piano dell’Hotel Raphaël, ex quartier generale di Bettino Craxi, distante quattro passi (e non di più) da piazza Navona, si presenta nella veste rinnovata di ristorante gourmet. L’azzardo è nella proposta gastronomica, totalmente vegetariana, dal momento che l’albergo (cinque stelle lusso e membro della associazione Relais & Châteaux) è da sempre meta di turisti da ogni parte del mondo, e Mater Terrae è l’unico ristorante presente nella struttura. Ogni perplessità, però, è presto superata, complice la spettacolare vista sui tetti di Roma che rapisce lo sguardo non appena si raggiunge il sesto piano. Il menu propone piatti belli e garbati, dai sapori concordanti e senza grossi contrasti, una scelta non casuale che rispecchia una filosofia secondo cui naturale è bello. Ettore Moliteo, ventiseienne catanese, guida dal mese di febbraio la piccola brigata ancora in fase di rodaggio, forte della consulenza di Pietro Leemann che lo ha voluto accanto a sé prima a Milano, al ristorante Joja, poi a Roma, coinvolgendolo in questa prestigiosa esperienza. “Non ho frequentato l’istituto alberghiero – esordisce Moliteo - bensì il liceo scientifico della mia città. In seguito mi sono iscritto all’Università, e ho studiato presso la facoltà di[...]

Articoli correlati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>